DUNE BUGGY: UN’AUTOPRODUZIONE DI GRAZIANO DELORDA ad ETNACOMICS 2014!

Ho sentito parlare di Graziano Delorda, qualche anno fa, dopo la pubblicazione del suo primo libro: Pace (2011). Poi ci siamo un po’ persi di vista per ritrovarci l’anno scorso durante la fase “gestazionale” del progetto Lelio Bonaccorso: da Peppino impastato a Jan Karski. Senza dilugarmi su questo progetto, del quale cui ho scritto tanto QUI e QUI, accenno solo al fatto che, sapevo che Graziano aveva in mente qualche ideona con Lelio e, con questa scusa, l’ho coinvolto nel nostro. Nell’incontro del 18 marzo, l’ultimo programmato, la sua presenza è stato un’autentica rivelazione del talento di questo giovane autore messinese!
Nella mostra del 29 marzo – 6 aprile tenutasi a Barcellona P.G., quale momento conclusivo del laboratorio realizzato nelle scuole barcellonsi con Lelio Bonaccorso, c’erano 3 belle stampe su carta patinata dedicate a Lo Stretto parlante, tre  bellissime “vignette”,  anche  se il termine vignette è riduttivo , apparse sul giornale online Tempostretto proprio con i testi di Graziano e i disegni di Lelio.

Oggi, a distanza di qualche settimana, ho il piacere di  pubblicare un preview di una nuova opera di Graziano Delorda, in cui la passione per il fumetto si mischia con l’attività di narratore. Chissà che non ne venga fuori un’altro piccolo gioiello, come le precedenti opere dell’autore messinese.
Mario B.dbcolorelett1_rid

Dune Buggy è un racconto scritto nel 2005, ripreso nel 2008 per la rivista Inchiostro, alla fine pubblicato nella raccolta LA SERPE NERA per la Pungitopo nel 2011. Tutti i miei lettori sanno della mia passione per i fumetti, più di una volta ho provato a cercare un socio che si accollasse l’idea di disegnare qualcosa tratta da un mio testo. Ho pertanto sviluppato il racconto sotto forma di sceneggiatura a fumetti, cercando poi un disegnatore. L’avevo anche chiesto a Lelio ma – seppure interessato – ha dovuto declinare l’invito poiché troppo impegnato!
Alla fine ho incontrato il collettivo catanese Cuori d’inchiostro e all’interno la ragazza Chiara Filincieri, che ha sposato la mia sceneggiatura. Era il 2012.
Cuori d’inchiostro: http://cuoridinchiostro.jimdo.com/home/
Chiara Filincieri: http://chiaechia.blogspot.it/

11_rid

Il racconto è spocchioso, impertinente, vecchio stile Delorda, mentre i disegni sono quasi manga, adolescenziali, la qual cosa mi è piaciuta molto come effetto finale.
Di seguito un link del racconto completo nella sua primissima versione, pubblicata sulla rivista INCHIOSTRO nel 2008…).
Dune Buggy: http://grazianodelorda.altervista.org/2009/08/29/dune-buggy/
Nelle ultime settimane stiamo colorando le tavole, mettendo i balloon e decidendo per la copertina.

ULTIMORA direttamente dall’autore: < <presenteremo in forma cartacea autoprodotta in 50 copie DUNE BUGGY, come una produzione del collettivo Zazzamita, ad ETNACOMICS il prossimo 6-8 giugno!! >>

sba

891764_622357191178542_7282291615843427553_o 10154566_627181184029476_8350347991601163178_n 10257857_624537784293816_2785333249286533525_o 10338395_625446090869652_1643526762137305050_o 10353460_628082447272683_1666381976823917541_o


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi