SPECIALE “LE DONNE NEL FUMETTO”: WONDER WOMAN, THE TRUE AMAZON – recensione

OTTAVA  PUNTATA

In attesa della seconda parte dell’intervista alle ex 10 autrici di fumetti (qui la prima parte), oggi, nello Speciale “Donne nel fumetto“, ospitiamo una recensione scritta da Domenico Alesci.
Nel mese dedicato a Wonder Woman non poteva mancare uno spazio dedicato al character della DC Comics che ha compiuto 75 anni di vita. Ed ecco che dopo il post del’1 giugno, dopo averne parlato con l’autrice nel 2015 ad Etna Comics, oggi si scrive di una graphic novel scritta e disegnata dalla mitica Jill Thompson!

Questo intervento non faceva parte del sommario originario in PDF
Buona lettura 
Mario Benenati​,
direttore culturale del web magazine Fumettomania


The True Amazon by Jill Thompson

Recensione

Nello stesso mese del 75° anniversario dalla creazione della supereroina originaria di Themyscira noi di Fumettomania cogliamo l’occasione per recensire “Wonder Woman The True Amazon” di Jill Thompson, nella sua versione in ingese,  visto che è stato pubblicato proprio il mese scorso in Italia, ed ancora sono in pochi ad averlo in mano.

La fumettista si riconferma ancora una volta degna dei suoi Eisner Awards scrivendo ed illustrando un fumetto che sembra più un romanzo di formazione.

Copertina del numero 8 di “All Star Comics” con la prima apparizione di Wonder Woman © degli aventi diritti

Anche Wonder Woman ha delle debolezze

Abituati a vedere la nostra cara supereroina creata da W. M. Marston nel 1941 ed apparsa per la prima volta sul numero 8 di “All star Comics” alle prese contro alieni da altri universi, entità astrali e mostri post-apocalittici spesso ci si dimentica del suo fascino di amazzone pura, forte e sapiente.

Una forte campagna di marketing ed i tempi dell’industria del fumetto moderno hanno inquinato la nostra cara supereroina.

Il compito di cui Jill Thompson si è fatta carico in questo fumetto è stato quello di riportare Wonder Woman al suo antico splendore, e, ci è riuscita benissimo scrivendo una storia di passione, crescita e dolore che accompagna l’ amazzone nel suo percorso di crescita dall’infanzia all’età adulta.

Leggendo il fumetto ci si rende conto facilmente che sembra essere diviso in tre parti: una prima parte dove troviamo la bella amazzone ancora bambina, un pò viziata ma che trasuda un’aura di purezza ed innocenza, una seconda parte adolescenziale in cui Wonder Woman crescendo impara alcuni valori fondamentali come il coraggio e la saggezza, ed infine una terza parte che costringe il personaggio ad affrontare i primi ostacoli che la vita le pone davanti che non sono mostri o supercattivi bensì altre amazzoni al suo pari livello.

 

Il genio romantico di Jill Thompson

Russeau scriveva che i bambini sono gli esseri più vicini alla natura che è portatrice di bene ed è pura ed innocente, successivamente con l’avvento della civiltà l’uomo viene corrotto da sentimenti come l’odio e la voglia di sopraffare gli altri.

Jill THompson riprende perfettamente questo pensiero nel suo fumetto: Wonder Woman è una giovane amazzone forte, bella ed intelligente e niente o nessuno sembra avere i mezzi per fermarla.

In origine è pura (come appunto il bambino russeiano) e non prova alcun sentimento ostile, successivamente sull’isola viene organizzata una competizione che costringerà la giovane ad uscire dalle mura del castello e conoscere altre realtà.

Essendo stata opportunamente insegnata ed “addestrata” in numerose arti si pone al di sopra delle altre amazzoni corrompendo la sua purezza originaria e, dimostrando un forte spirito di competizione diventerà violenta ed irascibile ed il lettore faticherà a riconoscere la dimensione di bene e pace in cui è abituato a vedere la nostra cara amazzone.

Ma successivamente la nostra cara Wonder Woman a causa di un particolare evento riuscirà a riacquistare i valori perduti ma l’esperienza ormai le ha insegnato che non esiste un essere incorruttibile e che ognuno è libero di fare le sue scelte fra ciò che è giusto e ciò che non lo è.

Domenico Alesci

Immagine promozionale del film “Wonder Woman” uscito nelle sale italiane il 3 giugno 2017. © degli aventi diritti

VERSIONE PDF della recensione

The True Amazon by Jill Thompson

DESCRIZIONE PRODOTTO

Wonder Woman The True Amazon
Auttore: Jill Thompson
Copertina rigida: 128 pagine
Editore: Dc Comics; 01 edizione (1 ottobre 2015)
Lingua: Inglese
€ 22,99 (€ 17,54 su Amazon)

Immagini e marchi registrati sono © dei rispettivi autori e degli aventi diritto
e vengono utilizzati esclusivamente a scopi conoscitivi e divulgativi.

Web Hosting


SOMMARIO WEB

INTRODUZIONE

INTRODUZIONE ALLO SPECIALE FUMETTOMANIA N.21: “LE DONNE NEL FUMETTO”

COPERTINA E SOMMARIO

8 MARZO: INIZIA LO SPECIALE “LE DONNE NEL FUMETTO” …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi