BREVE RESOCONTO DELLA MOSTRA BARCELLONESE “SULLA STESSA BARCA”

logo_aggiornato_04-12-14La mostra barcellonese, la prima legata all’iniziativa “Sulla stessa barca” si è conclusa da qualche giorno!

Il bilancio dell’evento barcellonese è molto positivo, sia a livello di visitatori (circa 400), sia livello di critica. L’unica nota stonata è stata la mancanza di alcune Scuole Comprensive barcellonesi, che non hanno inviato almeno le classi che avevano partecipato al precedente progetto con Lelio Bonaccorso, mentre la mancanza di alcuni operatori culturali e sociali della nostra città sia all’inaugurazione, sia durante i giorni di apertura della mostra, mi conferma che la coscienza civica è un dono e non ce l’hanno tutti. La solita scusa che: “sono fumetti” stavolta non si regge in piedi, perché la mostra non era solo di fumetti ma ha altre ambizioni ed obiettivi.

00b_il nastro si slega e inizia la mostra

Domenica 25 maggio, il giorno conclusivo dell’evento, l’asta improvvisata dal sottoscritto (che non aveva mai fatto nulla di simile), tra il giocoso e lo scherzoso e con qualche sorpresa, ha visto la vendita di 3 opere, un mezzo impegno per altre 4, nonostante non siano state presenti alcune persone che avevano dimostrato interesse per 3/4 opere il giorno dell’inaugurazione.
Le prime tre opere aggiudicate dai visitatori di questa prima mostra itinerante sono state quelle di Ignazio Piacenti, Luigi Siniscalchi e Otto Gabos. Complimenti ai tre amici, Maria Teresa, Carmelo e Raffaella, che le hanno acquistate ed agli autori che hanno realizzato tre opere veramente di grande intensità.
Tante altre opere sono state apprezzate per la tecnica, il messaggio e la passione che emanavano, faremo di tutto per far aggiudicare altre belle opere già dalla prossima volta a Castroreale, lì infatti il prossimo 
20 giugno, in occasione della Giornata dal Rifugiato, una parte delle mostra sarà nuovamente allestita e faremo una nuova asta.

Ringrazio tutti i visitatori della mostra, quelli che hanno ascoltato con attenzione le spiegazioni sul progetto, che hanno commentato la mostra, che hanno firmato il guestbook, che hanno donato un’offerta libera nella “scatolina della speranza “, ed ancora i presenti dell’asta, gli acquirenti delle tre tavole, l’autrice di fumetti Michela De Domenico (che ha realizzato e donato una storia a fumetti spettacolare) che ha visitato la mostra, gli amici che sono stati al mio fianco, i volontari che hanno aiutato il montaggio e lo smontaggio delle mostra, i vari fotografi, tutti gli sponsor che hanno permesso di poter allestire questa bella mostra, l’Amministrazione di Barcellona P.G. e Marco Grasso che hanno creduto dal primo giorno in questo progetto itinerante, la dott.ssa Dinah Caminiti (responsabile per la Sicilia di Ai.Bi., Amici dei bambini) per la sua testimonianza, ed infine a mia moglie Angela La Rocca, per tutto, senza il suo aiuto ed il suo sostegno non ci sarebbe stato nessuno progetto e nessuna mostra.

50_Angela, io e marco

Da qualche giorno, tempo di rifiatare, di mettere ordine nelle centinaia di email non lette, ho ricominciato a lavorare per l’iniziativa, sono stati inviati i primi nuovi inviti ad altri autori di fumetti che potrebbero impreziosire la già bella mostra.
Ecco un piccolo antipasto di ciò che succederà nei prossimi mesi.

PROSSIME TAPPE DELLA MOSTRA ITINERANTE:

Etnacomics, Le Ciminiere, Catania, sabato 7 giugno incontro di presentazione del nostro progetto itinerate, con Marco Grasso, Mario Benenati, e gli autori Lelio Bonaccorso, Giuseppe Palumbo, Val Romeo.
Castroreale (il 20 giugno, in occasione della Giornata del Rifugiato),
Golfo Aranci (dal 20 al 25 luglio, in concomitanza dell’inizio di Golfo d’aranci a fumetti – estate 2014),
– Macerata (in occasione dell’evento “Notte dell’operadal 31 luglio al 4/5 agosto, a cura del GUS),
Foggia (a settembre, nell’ambito del Festival “QUESTIONI MERIDIONALI, in collaborazione con la Biblioteca Provinciale di Foggia).

– meta ottobre a Catania (a cura di Marco Grasso, Forum ZTN e degli altri partner organizzativi dell’area catanese).

Mario B.

ALBUM FOTOGRAFICO DELLA MOSTRA


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi