KILLER LOOP’S , IL PRIMO VOLUME – Stefano Labbia e Marco Proietto

Web Hosting

RICEVIAMO E PUBBLICHIAMO …

Salve, scrivo per conto di un  giovane autore romano, Stefano Labbia, in procinto di uscire con due graphic novel, una a colori e di genere supereroistico, per così dire, ed un’altra di genere black humour in tricromia.
Killer Loop’S (la graphic in tricromia) esordirà con un albo, il primo volume della serie originale, da 50 tavole circa a firma di Stefano Labbia per le matite di Marco Proietto con LFA Publisher – divisione Comics, una Casa Editrice italiana.  Ambientato totalmente in America, all’interno si possono trovare atmosfere dei vecchi noir con una punta di thriller “ironico” condito da una buona dose di azione.  L’albo in questione avrà distribuzione presso le catene librarie italiane ed online sui principali portali ed uscirà a fine anno – inizio 2018.
Per Kremisi (a colori) invece c’è l’interesse di due Editori italiani: anch’essa ambientata tra New York, Boston e Los Angeles, è molto diversa dal classico intrigo – intreccio “supereroistico”, avendo all’interno caratteristiche che richiamano anche la filosofia, moderna ed antica.   

Emanuela Manfredi

Donna con pistola by stefano labbia-dbbfoph. Per gentile concessione, © degli aventi diritti

Killer Loop’S – TRAMA

Giorni nostri. Kimberly è un uomo sui trent’anni, girovaga per il mondo, armato del suo coltello a serramanico e della sua 9 mm munita di silenziatore. Irriverente e loquace ha in sé un dramma interiore che maschera attraverso sarcasmo ed ironia tagliente. Sua sorella, infatti, è stata brutalmente uccisa e violentata da una gang affiliata ad un sindacato criminale chiamato Pauraz. Ottenuta vendetta sui criminali colpevoli del massacro della sorella, l’uomo decide che la sua “missione” è quella di eliminare il marcio che si annida nella società. Dietro compenso, ovviamente. Presto, incrocerà la strada proprio con Pauraz… Kimberly si troverà quindi ad affrontare, da solo, senza nessun aiuto, l’intero sindacato criminale. Una ricompensa a 5 zeri per chi lo porterà da loro, sguinzaglia piccoli e medi criminali che si gettano letteralmente alle calcagna del giovane killer. Preso tra fuoco incrociato, sarà capace Kimberly di arrivare sino alla fine e sgominare il male alla radice?

Kimberly visto da Marco Proietto. Per gentile concessione, © degli aventi diritti

Un’altra tavola di Kimberly. Per gentile concessione, © degli aventi diritti

Kremisi – TRAMA

La novel racconta le vicende di Jackson K Moore, un metalmeccanico newyorkese di origini afroamericane sui trent’anni. Ha un figlio pre adolescente ed è vedovo.
Un’esplosione di un laboratorio segreto, presente negli scantinati di un palazzo di New York, lo travolge mentre una sera sta andando a lavoro. L’uomo rimane ferito e strane sostanze lo pervadono e confluiscono all’interno del suo corpo. Scopre, successivamente, di potersi trasformare in Kremisi, un super essere in grado di fare qualsiasi cosa gli passi per la mente.

Per trasformarsi basta che pensi al suo costume rosso e subito questi appare attorno al suo corpo. Kremisi, come ogni buon supereroe, inizierà a pattugliare la Grande Mela di notte, in segreto. Ma quando che incontrerà The Night Warrior, tutto cambierà.

Kremisi visto da Francesco Tosi. Per gentile concessione, © degli aventi diritti

#Titania, la nostra dea, ha finalmente un volto… ufficiale!!! Grazie a Francesco Tosi! Per gentile concessione, © degli aventi diritti

 

Ecco alcune immagini messe a disposizione dagli autori:

Killer Loop’S

Kremisi

May Hutchinson è un personaggio presente nelle serie di #Kremisi e Super Santa… ne volete sapere di più? Restate sintonizzati… Illustrazione di Francesco Tosi. Per gentile concessione, © degli aventi diritti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi