SPECIALE ” LE DONNE NEL FUMETTO” : DEBBIE DILLINGER, un breve fumetto

– VENTIDUESIMA PUNTATA –

Termino anche la seconda parte dello SPECIALE “LE DONNE NEL FUMETTO” , con la quarta ed ultima storia a fumetti.
Le prime due storie,  disegnate da Mirella Menciassi e da Ugo (Nooz) Torresi, sono state pubblicate il 30 dicembre, la terza storia era di Francesco Paciaroni e l’ho pubblicata il 4 gennaio 2018.
Oggi pubblico la quarta ed ultima, che è una striscia disegnata di Daniele Tomasi, con i testi di tre scrittori: Sergio Calvaruso, romanziere; Marco Rizzo, giornalista, scrittore di fumetti e curatore editoriale presso la casa editrice Panini; Alessandro Scalmani, pubblicitario.

Buona lettura
Mario Benenati​, direttore culturale del web magazine Fumettomania


DEBBIE DILLINGER, DETECTIVE PRIVATO
di Daniele Tomasi

Debbie Dillinger, nella sua realtà, quella raccontata dai fumetti di cui è protagonista, è una giovane americana che vive negli anni 50 del secolo scorso, con una personalità piuttosto indipendente, disinibita e con una forte passione per l’investigazione. La sua professione è quindi quella dell’investigatrice, intrapresa sulla scia del motto: “Scegli un lavoro che ti piace e non sentirai il peso del lavoro neppure un giorno della tua vita”. Professione che non la rende certo ricca ma sicuramente rende la sua vita piena di avventura, che è proprio quello che Debbie desidera. Ed è anche quello che vogliono i suoi lettori.

Nella nostra realtà, invece, è il più giovane personaggio femminile italiano protagonista di un fumetto del genere azione-giallo-noir. Il suo esordio editoriale, avvenuto in forma digitale nella home-page di Comicus.it, sito di informazione e analisi del Fumetto, è del Gennaio 2005, e nello stesso anno va in stampa il primo di tre albi che raccolgono tutte le strisce, stampati con cadenza annuale.

La creazione del personaggio è opera di tre scrittori: Sergio Calvaruso, romanziere; Marco Rizzo, giornalista, scrittore di fumetti e curatore editoriale presso la casa editrice Panini; Alessandro Scalmani, pubblicitario. Alternandosi in tre ruoli – soggettista e sceneggiatore del fumetto e scrittore del racconto illustrato che costituiscono la struttura di ognuno dei tre volumi – hanno scritto le sei avventure che narrano le gesta della bionda detective. La caratterizzazione grafica è stata realizzata da Daniele Tomasi, illustratore, grafico e micro-editore.

Quella che potrete leggere nelle prossime pagine è un breve fumetto, sempre in forma di striscia, sinora inedito su carta. In esso sono presenti gli elementi caratterizzanti le sue avventure: azione, suspance, un lieve umorismo, citazioni fumettistiche, letterarie e cinematografiche.

Buona lettura!

P.s.: per procurarvi i volumi con le avventure di Debbie Dillinger scrivete a dteditore@gmail.com oppure visitate il sito http://dte.altervista.org/catalogo.html

 

NOTE BIOGRAFICHE
Daniele Tomasi

Daniele Tomasi, creativo poliedrico nel campo del Fumetto, è titolare della DTE, la più piccola casa editrice del mondo, con cui ha pubblicato tre volumi della serie Debbie Dillinger e un albo della serie TetroTeatro, e attualmente sta realizzando la rivista digitale Continua… e il progetto cartaceo Archivi del Fumetto. Ha realizzato fumetti e illustrazioni per vari editori nazionali (Tunuè, ProGlo, ComixCommunity, UndergroundPress, BotteroEdizioni, Pegasus/Comicus, Antani, Apache, AltaFedeltà), si è occupato della grafica editoriale per la ProGlo Edizioni, ha organizzato corsi sul Linguaggio del Fumetto presso le scuole pubbliche.
Nel Web: danieletomasi.blogspot.comissuu.com/dteditore/docs

Marco Rizzo

Nato a Erice (TP) nel 1983, è giornalista, scrittore di fumetti e curatore editoriale presso la casa editrice Panini (dal 2010).
Ha raccontato attraverso delle graphic novel le vite di Peppino Impastato, Che Guevara, Marco Pantani e Jan Karski (con i disegni di Lelio Bonaccorso), Mauro Rostagno (cosceneggiato con Nico Blunda e disegnato da Giuseppe Lo Bocchiaro) e Ilaria Alpi (con Francesco Ripoli). È autore delle fiabe di impegno civile targate BeccoGiallo, L’immigrazione spiegata ai bambini e La mafia spiegata ai bambini ed il recentissimo, L’ecologia spiegata ai bambini, quest’ultimo con i disegni di La Tram nonché di saggi e inchieste per Castelvecchi, Melampo e Newton Compton.
Nel novembre 2011 è stato pubblicato il suo libro-inchiesta “Supermarket Mafia”.
Nel 2015-16 adatta una sceneggiatura per il cinema di Carlo Carlei, che diventerà presto un film, ed il risultato  è The Passenger (Tunuè), una graphic novel disegnata da Lelio Bonaccorso.
Ha collaborato con L’Unità, La Lettura, Wired e Nel novembre 2011 è stato pubblicato il suo libro-inchiesta “Supermarket Mafia”. e diverse altre testate. I suoi libri sono stati tradotti in Spagna, Francia, Stati Uniti, Olanda e Polonia e nel corso della sua carriera ha vinto il Premio Micheluzzi, il Boscarato, il Giancarlo Siani e diversi altri riconoscimenti. Vive a due passi dal mare con un gatto obeso e un cane in formissima.

Sergio Calvaruso

Sergio nasce in uno sperduto paesino della Sicilia, ma se ne pente quasi subito e appena può si trasferisce a Bologna, dove vive e lavora da qualche anno. Nel frattempo entra nel team degli sceneggiatori del fumetto Killer Elite, etichetta Bottero Edizioni, per il quale crea Virùs assieme ad Alessandro Bragalini, e nel team di Debbie Dillinger, la detective pulp delle strip uscite sul sito www.Comicus.it e poi pubblicate su 3 volumi a cadenza annuale per Daniele Tomasi Editore. Nel 2006 esce la graphic novel Lord Fenny, sempre per Bottero Edizioni, su matite di Michele Moratti e Hannes Pasqualini.
Dopo una partecipazione al volume “Da Arkham alle stelle: Omaggio a H.P. Lovecraft” il suo ultimo lavoro è il volume a fumetti dedicato a Croce, per la linea Nadazero della Bottero Edizioni.

Alessandro Scalmani

Nasce a Milano nel 1970. La sua prima passione fumettistica sono gli albi Marvel pubblicati dall’Editoriale Corno.
Nei primi anni 2000 collabora saltuariamente con il sito di informazione fumettistica Comicus.it. Inoltre scrive alcune sceneggiature per la sezione web-comics del sito, chiamata Alien Press. In particolare, crea per le matite di Alessandro Bragalini la “Freak Division”, un gruppo di supereroi anti-convenzionali.
Sempre negli anni 2000 crea insieme a Sergio Calvaruso, Marco Rizzo e Daniele Tomasi la striscia noir Debbie Dillinger. Le strip inizialmente vengono pubblicate giornalmente su Comicus.it, per poi essere raccolte in tre volumi cartacei. Scalmani collabora alla stesura di tutti i soggetti, e sceneggia la prima avventura, “The chihuahua affair”.
Alessandro Scalmani vive a Milano, dove lavora per la pubblicità. Dal 2007 è copywriter per l’agenzia McCann.

 

Web Hosting


SPECIALE LE DONNE NEL FUMETTO: SOMMARIO WEB

INTRODUZIONE

INTRODUZIONE ALLO SPECIALE FUMETTOMANIA N.21: “LE DONNE NEL FUMETTO”

COPERTINA E SOMMARIO

8 MARZO: INIZIA LO SPECIALE “LE DONNE NEL FUMETTO” …

SEZIONE FUMETTI

ventunesima puntata- https://fumettomaniafactory.net/2017/12/30/speciale-le-donne-nel-fumetto-due-storie-fumetti/

ventiduesima p. – https://fumettomaniafactory.net/2018/01/04/speciale-le-donne-nel-fumetto-omaggio-ad-alda-merini/

ventitresima p. – https://fumettomaniafactory.net/2018/01/13/speciale-le-donne-nel-fumetto-debbie-dillinger/

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi